Lavoratori DETENUTI hanno fermato il presunto colpevole dell'INCIDENTE, tuttavia, lo ha sostenuto che la vittima ha aggredito e strappato la giacca. Ha anche negato di aver sottratto il telefono cellulare. Durante il controllo ha trovato il cellulare, ma l'uomo ha detto che ha comprato un paio di anni fa in un banco dei pegni.

Entrambi hanno espresso il desiderio di scrivere una dichiarazione alla polizia, quindi li portò nella fase finale per chiarire la situazione.