Bruxelles "preoccupato per l'aumento di spettro di possibilità e la volontà di diverse istituzioni e soggetti pubblici statali e non statali livelli di perseguire i loro obiettivi attraverso dannosi attacchi informatici", ha detto in una dichiarazione dei ministri degli esteri degli stati membri dell'UE.

Documento quadro, come si dice più avanti in un comunicato, sarà parte di un congiunto diplomatica la reazione dei paesi dell'unione Europea e congiunto di approccio di Bruxelles a кибердипломатии. Il suo compito è quello di contribuire alla prevenzione dei conflitti, di reagire alla minaccia esistente e a promuovere la stabilità nelle relazioni internazionali.

Come risposta a questi attacchi di uno stato dell'UE, in particolare, possono ricorrere a misure restrittive, per il suo carattere proporzionale misura la durata e la gravità di un simile attacco, sottolineano a Bruxelles.