Come osserva Baltic-Ireland.ie, 22 gennaio Peter Berry con la moglie Maria sono stati ad una festa privata in un bar Tir na nOg e già si stavano recando a casa oltre il davanzale della finestra su cui era seduto prima. Quando Peter pareggia con Alessandro, improvvisamente lo ha pugnalato con un pugno al collo e gettato a terra.

Andato e moglie, che ha cercato di aiutare cosciente marito.
Tuttavia, per l'aggressore serata si è conclusa anche l'ospedalizzazione: un po ' più tardi su di lui anche attaccato e hanno causato lesioni.

Il giudice ha condannato un cittadino Lettonia a 8 mesi di libertà vigilata, e ha prescritto lui pagare la somministrazione di un risarcimento pari a 500 euro e di 500 euro per pagare Peter Berry mensile per sei mesi.