Operazione internazionale nell'ambito degli insegnamenti di "Lupo di Ferro 2017" (Gelezinis di ferro 2017) in Сувалкском corridoio è stata effettuata per la prima volta. Gli insegnamenti passati due giorni, a loro è stato coinvolto circa un migliaio di lituani, polacchi, inglesi e americani, soldati con il supporto di royal air FORCE britannica e dell'aviazione degli stati UNITI.

"Corridoio" - confine di larghezza 104 km - è di importanza strategica, in quanto in occidente e oriente si "riposa", rispettivamente, nella regione di kaliningrad e la Bielorussia. In caso di cattura di un corridoio paesi Baltici saranno tagliati fuori dal resto d'Europa.


"Il corridoio è vulnerabile a causa della geografia. Naturalmente, non si può dire che l'attacco è inevitabile, ma... Se lo sostituisci, poi tre alleato al nord saranno potenzialmente isolato dal resto dell'alleanza", ha ha detto a Reuters, il generale dell'esercito degli stati UNITI Ben Ходжс. Quando i rappresentanti della NATO sicuri che in grandi congiunta italo-беларусских insegnamenti di "Occidente" nel mese di settembre sarà riprodotto lo scenario su Сувалкский corridoio. Si presume che in insegnamenti vedrà la partecipazione di 100 000 militari.

EurActiv osserva che la Russia ha negato la presenza di piani di cattura dei paesi Baltici e sostiene che la stabilità in Europa Orientale minaccia è NATO.