Per il disegno di legge è stato considerato (e respinto o accettato,) nella Dieta, nel corso dell'anno per lui devono votare dieci per cento di tutti i lettoni elettori. In questo modo i cittadini della Lettonia possono esercitare il loro diritto di iniziativa legislativa, la loro costituzione. Ma portare sulla retta referendum questioni fiscali Costituzione vieta.

Preparati NSL un emendamento alla legge "imposta Sugli immobili" prevede che dall'imposta sugli immobili viene rilasciato il settore immobiliare, che è l'unica di proprietà di un abitante della Lettonia, dichiarato e residente in lei. Dall'imposta anche liberato e il terreno su cui vale la pena di beni immobili, a condizione che la superficie in città e paesi non superiore a 1500 metri quadrati, e per la città — 2 ettari.

Il leader NSL Ингуна Судраба all'agenzia di LETA ha detto che il partito ha deciso di agire, in quanto e nella Dieta, e il consiglio dei ministri ha ignorato le spese di firme 2016 e 2017 anni, quando nell'ambito dell'iniziativa per l'abolizione della tassa sottoscritto più di 10 mila persone.

Secondo lei, gli abitanti della Lettonia non possono aspettare per anni, mentre da spennare, non possono rischiare di perdere la proprietà. "Una parte degli abitanti, per salvare la casa di suo padre o il suo unico rifugio, cercando comunque di pagare le tasse, riducendo i costi per la medicina, i prodotti, la formazione e le esigenze di altri, che, in conseguenza di peggiorare la loro qualità di vita", — ha detto Судраба.

In precedenza, il governo ha deciso di alleggerire la pressione fiscale e ha approvato un emendamento alla legge sul catasto immobiliare, che prevede il congelamento per due anni del valore catastale. Gli emendamenti mirano a Dieta per l'esame in urgenza.